Vecchio Forte Veneziano

Vecchio Forte Veneziano

Un tempo la città di Corfù, in virtù del suo ruolo di importante baluardo difensivo veneziano contro le incursioni saracene, era circondata da un poderoso sistema di mura.

La più antica fortezza a ridosso del mare sorge sull’isoletta naturale che si trova all’estremità orientale di Corfù. Vi si può arrivare superando il ponte che collega il promontorio alla città, dopo aver percorso la Spianada, una delle strade più belle del centro storico. Il fossato è oggi utilizzato come approdo di pescherecci.

Il nucleo più antico del forte risale all’epoca bizantina, ma furono i veneziani che ne rinforzarono i bastioni e gli conferirono l’aspetto attuale. Agli inglesi si deve invece la costruzione di ulteriori strutture difensive e, nel 1840, della piccola cappella dedicata a San Giorgio in stile neo-dorico. Soltanto alcune delle parti di questo imponente complesso sono oggi visitabili, ma anche solo il panorama che si gode da questo luogo merita una visita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.