Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano

Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano

Fuori dal centro storico di Polignano, in una panoramica strada che si affaccia sul mare, difronte allo scoglio noto come lo scoglio dell’Eremita, nei luminosi ambienti del ristrutturato ex-mattatoio comunale ha sede la Fondazione Museo Pino Pascali.

Il museo, oltre ad esposizioni temporanee di arte contemporanea, ospita una collezione permanente del geniale e controverso artista polignanese Pino Pascali. L’artista, morto alla giovane età di 33 anni nel 1968, era già diventato una delle personalità più di spicco del panorama artistico romano degli anni Sessanta del Novecento. Aveva aderito all’Arte Povera declinandola, nelle sue stravaganti installazioni, in toni ludici e provocatori. Nelle sue opere è possibile cogliere anche numerose suggestioni legate ai colori e ai paesaggi pugliesi: mare, terra, campi e animali, reinterpretati secondo la personalissima poetica pascaliana, sono i soggetti prediletti dell’artista.

FONDAZIONE PINO PASCALI
MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA

VIA PARCO DEL LAURO 119
70044 POLIGNANO A MARE (BA)

TEL: +39 080 4249534 | +39 3332091920

ORARIO INVERNALE
Tutti i giorni dalle 10 alle 13
e dalle 16 alle 21
lunedì chiuso

ORARIO ESTIVO

(Dal 10  luglio al 2 settembre)

Martedì-Domenica: 11.00-13.00 / 15.00-22.00

Chiuso il lunedì

La biglietteria chiude mezz’ora prima del museo – biglietto 5 euro più eventuali riduzioni a chi ne ha diritto. Ingresso gratuito la prima domenica del mese.