Itinerario per single

Itinerario per single


Itinerario per single

Svago, cultura, mare e natura sulle coste di Italia e Grecia

Bari, Molfetta, Polignano a Mare, Egnazia, Corfù, Achilleion, Pontikonissi, Vlacherna, Paleokastrizza, Ipsos

7 giorni/6 notti

Giorno 1

BARI

Arrivo a Bari e sistemazione in hotel

Visita al pittoresco mercato del pesce dove, tra bancarelle spesso improvvisate assisteremo alla lavorazione del pesce e lo degusteremo crudo

Pranzo in ristorante tipico con specialità di mare

Nel pomeriggio, tour nella labirintica Bari vecchia, pittoresco quartiere caratterizzato da vicoli e case bianche illuminate dal sole, tra bambini che giocano nelle piazzette e signore che preparano le orecchiette sedute sull’uscio di casa.

Visita dell’imponente Basilica di San Nicola, espressione per eccellenza dell’architettura romanica pugliese, della suggestiva Piazza di Santa Maria del Buon Consiglio, dove è ancora visibile la navata centrale di una basilica del X sec. rimasta priva della sua copertura e delle mura laterali, e il Castello Svevo

Rientro in hotel

Cena libera

Serata danzante in uno dei locali sul lungomare

Pernottamento

BARI

 

Accessibilità e Fruibilità:

Da segnalare il “percorso di luce” di circa 2,5 km, uno dei più lunghi al mondo per i non vedenti ed ipovedenti: Il tragitto parte dalla stazione centrale e si dirama in un circuito chiuso che comprende le principali strade del centro cittadino.

 

Infine si segnala la presenza di parcheggi dedicati a persone con disabilità in tutte le zone parcheggio del centro città.

Bari Stazione:

ACCESSIBILITÀ: percorso senza barriere (in piano, con rampa, con ascensore),

percorso tattile dall’ingresso della stazione ai binari

 

FRUIBILITÀ: sistemi di informazioni al pubblico sonori e visivi

 

PIAZZA DEL FERRARESE

Livello Accessibilità: elevata

 
 
 


BASILICA DI SAN NICOLA: è presente una rampa laterale per disabili. Nonaccessibile la cripta

CATTEDRALE DI SAN SABINO: Accessibile

BARI LUNGOMARE: Accessibile

TEATRO PETRUZZELLI ACCESSIBILITÀ: assenza di barriere per la mobilità

TEATRO PETRUZZELLI FRUIBILITÀ: pannello multisensoriale con informazioni di tipo audio, visivo e tattile

CASTELLO SVEVO DI BARI:Il castello non ha barriere per la mobilità (piano terra e primo piano) ed è fruibile grazie alle audioguide ed alla presenza di un ascensore per accedere al piano superiore.

BARI VECCHIA: Accessibile per disabili motori

MADONNA DEL BUON CONSIGLIO: Accessibile per disabili motori costeggiando l’area esterna

Giorno 2

MOLFETTA

Colazione in hotel

Trasferimento a Molfetta tramite bus COTRAP, tempi di percorrenza: 45 minuti o treno Trenitalia, tempi di percorrenza: 20-30 minuti. Per gli orari si vedano rispettivamente Allegato 1 oppure si visiti il sito www.cotrap.it e Allegato 3 oppure si visiti il sito www.trenitalia.com, indicando come stazione di partenza Bari Centrale e stazione di arrivo Molfetta

Tempo libero a disposizione

Pranzo in un ristorante tipico

Visita guidata della città, in particolare del Duomo di San Corrado, nobile pellegrino germanico giunto in città di ritorno dalla terra santa, e del Santuario della Madonna dei Martiri, dove trovavano ricovero i pellegrini durante il loro viaggio di rientro in Europa

Rientro a Bari tramite bus COTRAP, tempi di percorrenza: 45 minuti o treno Trenitalia, tempi di percorrenza: 20-30 minuti. Per gli orari si vedano rispettivamente Allegato 2 oppure si visiti il sito www.cotrap.it e Allegato 4 oppure si visiti il sito www.trenitalia.com, indicando come stazione di partenza Molfetta e stazione di arrivo Bari Centrale

Rientro in hotel

Cena libera

Tempo libero per passeggiare sul lungomare o bere qualcosa in uno dei localini del centro storico

Pernottamento

Molfetta:

Basilica della Madonna dei Martiri: è presente un accesso secondario alla chiesa attraverso l’atrio del convento, appena varcato il cancello, si può vedere l’ingresso a destra.


Duomo di San Corrado: l’ingresso principale presenta solo un leggero dislivello, dipende dalle difficoltà motorie presentate che possono render più o meno facile l’ingresso.

Giorno 3

POLIGNANO A MARE/EGNAZIA

Colazione in hotel

Partenza in treno per Polignano a Mare, tempi di percorrenza: circa 30 minuti. Per gli orari si veda Allegato 5 oppure si visiti il sito www.trenitalia.com, indicando come stazione di partenza Bari Centrale e stazione di arrivo Polignano a Mare

Visita dell’incantevole e romantico borgo sul mare

Pranzo al sacco

Partenza in treno per Fasano, tempi di percorrenza: circa 20 minuti. Per gli orari si veda Allegato 6 oppure si visiti il sito www.trenitalia.com, indicando come stazione di partenza Polignano a Mare e stazione di arrivo Fasano. Prendere coincidenza con bus SITA per Egnazia, orari Allegato 7 o https://www.sitasudtrasporti.it/, circa 10 minuti di percorrenza + 1 km a piedi.

Un tempo importante civitas foederata romana, Egnazia, affacciata sul mare, conserva ancora oggi i resti delle sue antiche mura e l’asse viario lastricato della via imperiale di epoca augustea.

Visita guidata al Parco Archeologico e al Museo Archeologico Nazionale dove sono custoditi i reperti venuti alla luce durante le campagne di scavo, tra cui le tipiche ceramiche con decorazioni colorate su sfondo nero.

Rientro in bus SITA a Fasano, orari Allegato 7 o https://www.sitasudtrasporti.it/, circa 10 minuti di percorrenza + 1 km a piedi.

Partenza in treno per Bari, tempi di percorrenza: 40-50 minuti. Per gli orari si veda Allegato 8 oppure si visiti il sito www.trenitalia.com, indicando come stazione di partenza Fasano e stazione di arrivo Bari

Cena a base di pietanze tipiche

Pernottamento

BORGO EGNAZIA

Il Museo ed il Parco Egnazia: sono accessibili ai portatori di disabilità motoria

il parco anche ai non vedenti.

 

POLIGNANO A MARE

Accessibilità: ll borgo marinaro è accessibile ai disabili motori

Accessibilità Museo Pino Pascali: Il Museo non ha barriere architettoniche per disabili ed è presente un ascensore

Giorno 4

CORFU’

Colazione in hotel e check-out

Degustazione della tipica focaccia barese

Tempo libero a disposizione

Imbarco e partenza per Corfù, tempi di percorrenza da 8 a 10:45 h. Per gli orari si visitino i siti https://greenbuses.gr/ o https://www.astikoktelkerkyras.gr/indexit.php.

Traversata notturna

Giorno 5

CORFU’ TOWN

Arrivo a Corfù, isola dei Feaci

Sistemazione in hotel

Tempo libero a disposizione

Pranzo libero

Visita guidata del centro storico, in particolare del Forte Veneziano Nuovo, del Forte Vecchio e della Chiesa di San Spiridone, simbolo religioso della città a cui tutti i corfioti sono molto legati

Cena in un ristorante a base di piatti tipici come ad esempio il numbulo, il bifteki o la papoutsakia

Serata nelle taverne e localini raffinati del centro, dove prendere qualcosa da bere, ascoltare musica e fare nuove amicizie

Pernottamento

Corfù città, accessibile per disabili motori

Per visualizzare le informazioni riguardanti il transfer adeguato si visiti il seguente link https://disabledaccessibletravel.com/accessible-transfers/

Per visualizzare le spiagge di Corfù adatte al turismo per diversamente abili si veda l’Allegato 3 oppure visiti il seguente link https://corfuwall.gr/it/kerkyraika-nea/prosvasi-olon-stis-paralies-tou-nisioy-me-plota-amaksidia-kai-rampes-amea-kerkyra.html

 

Giorno 5

ACHILLEION/PONTIKONISSI/VLACHERNA

Colazione in hotel

Trasferimento a Achilleion con city-sightseeing bus, per orari e percorsi si veda Allegato 9 o si consulti il sito https://www.city-sightseeing.it/it/hop-on-hop-off-corfu/.

Visita del Palazzo che fu Residenza estiva della famiglia imperiale austriaca, in particolare della celebre principessa Sissi

Trasferimento a Perama tramite city-sightseeing bus

Escursione sull’Isolotto di Pontikonissi identificato come la nave di Ulisse, che nella leggenda di Omero fu pietrificata dal dio Poseidone per impedirgli di tornare ad Itaca. Secondo molti è anche il luogo a cui si ispirò Böcklin per il suo celebre quadro Toten.

Pranzo Libero

Attraversamento pedonale e visita al monastero di Vlacherna

Rientro a Corfù town tramite city-sightseeing bus, per orari e percorsi si veda Allegato 9 o si consulti il sito https://www.city-sightseeing.it/it/hop-on-hop-off-corfu/.

Cena

Serata libera da spendere nelle discoteche e nei locali della famosa località turistica

ISolotto di Pontikonissi E MONASTERO: non accessibile per Visitatori su sedie a rotelle causa piccole imbarcazioni per raggiungere l’isolotto.

SITO ARCHEOLOGICO Paleopolis
Il sito è fornito di pannellistica informativa.
Accessibile ai disabili motori.

Per le attività sopra indicate si visiti li seguente sito https://disabledaccessibletravel.com/accessible-destinations/greece/accessible-corfu/achilleion-kanoni-old-town-corfu/

Achilleion e visita del Palazzo Museo: Visitatori su sedie a rotelle pieghevoli possono partecipare al tour ma la visita sarà limitata solo ad alcune stanze del Palazzo ed al giardino.

Giorno 6

PALEOKASTRIZZA

Colazione in hotel e check-out

Trasferimento tramite green bus S3 a Paleokastrizza, incantevole località immersa nella verdeggiante natura con il mare a fare da cornice. Per orari e percorsi si consulti il sito https://greenbuses.gr/.

Escursione trekking per raggiungere il monastero

Tempo libero a disposizione

Pranzo libero

Rientro a Corfù Town e partenza tramite Green Bus per Ipsos (S3 fino a Corfù e coincidenza con A4, A5 o A12 per Ipsos), capitale della movida corfiota. Per orari e percorsi si consulti il sito https://greenbuses.gr/.

Sistemazione in hotel

Tempo libero a disposizione

Cena

Serata nei vivaci e frizzanti locali sul lungomare

Pernottamento

Paleokastritzza

Livello Accessibilità:

 

E’ possibile accedere alla spiaggia di Paleokastritzza attraverso rampe che conducono direttamente in spiaggia e rampe che consentono l’accesso in acqua attraverso sedie

a rotelle flottanti disponibili direttamente in spiaggia.

Monastero di Paleokastrizza:
Livello Accessibilità: Non Accessibile per disabili motori non accompagnati

Giorno 7

IPSOS

Colazione in hotel

Giornata libera da trascorrere nella pittoresca baia

Cena

Serata nei vivaci e frizzanti locali sul lungomare

Pernottamento

IPSOS
Livello Accessibilità: Accessibile per disabili motori

Giorno 8

Colazione in hotel e check-out

Trasferimento tramite green bus A4, A5, A12 a Corfù Town. Per orari e percorsi si consulti il sito https://greenbuses.gr/.

Rientro in nave o in aereo

Fine dei servizi

Trasporti

Molfetta, Polignano a Mare e Fasano, come la maggioranza delle città della provincia, sono collegate tutti i giorni in diverse fasce orarie a Bari in bus dall’azienda regionale di trasporto su gomma Cotrap, orari e tratte consultabili al sito http://www.cotrap.it/, o in treno dalle Ferrovie del Sud Est orari e tratte consultabili al sito https://www.fseonline.it/ o https://www.trenitalia.com/ che include anche i trasporti interregionali e nazionali.

Egnazia è raggiungibile dalla stazione di Fasano con autubus SITA, orari consultabili al sito https://www.sitasudtrasporti.it/. Per visitare l’area archeologica si consiglia l’autobus delle ore 13:40.

Corfù è raggiungibile dal porto di Bari con traghetti Anek Lines o Ventouris Ferries, orari consultabili al sito https://anekitalia.com/, o Ventouris Ferries, orari consultabili al sito https://ventourisferries.com/it/. In aereo invece è collegata da diverse compagnie e soprattutto nel periodo estivo da voli charter. Piuttosto che rimandare ai siti delle singole compagnie consigliamo di confrontare tratte e prezzi su https://www.skyscanner.it/.

Kerkyra, la capitale, è collegata agli altri centri dell’isola, come Paleokastrizza e Ipsos, tramite la compagnia di trasporto pubblico su gomma Greenbus, orari e percorsi consultabili al sito https://greenbuses.gr/ o https://www.astikoktelkerkyras.gr/indexit.php.

Infine, per raggiungere destinazioni a forte valenza turistica come l’Achilleion, Pontikonissi, e Vlacherna si consiglia di ricorrere alle 2 linee di autobus Hop-on Hop-off, orari e percorsi consultabili al sito https://www.city-sightseeing.it/it/hop-on-hop-off-corfu/.

Info utili

Bari

Da non perdere:

  • Basilica di San Nicola, ingresso gratuito, orari 7:15 – 20:30, tutti i giorni;
  • Castello Normanno, ticket 6 euro, ridotto 2 euro orari 8:30 – 18:30, martedì chiuso;
  • Cattedrale di San Sabino, ingresso gratuito, orari 8:00-13:00 e 16:00-20:00, tutti i giorni.

Nelle vicinanze:

  • I trulli di Alberobello;
  • Polignano a Mare;
  • Le grotte di Castellana.

Enogastronomia:

  • pesci, molluschi e crostacei sempre freschi di giornata conditi con il pregiato olio d’oliva extravergine pugliese;
  • Orecchiette fatte a mano al ragù di cavallo o con le cime di rapa;
  • Riso patate e cozze.

Piste ciclabili:

Eventi:

  • Festa di San Nicola, patrono, 7-9 maggio;
  • Festa del SS. Nome di Maria Immacolata, seconda settimana di settembre.

Molfetta

Da non perdere:

  • Duomo di San Corrado, ingresso gratuito, orari 9:00-12:00 e 16:00-20:00, domenica chiuso;
  • Area dei dinosauri (trekking)
  • Torrione Passari

Nelle vicinanze:

  • Bari, la piccola Parigi;
  • Trani;
  • Ruvo di Puglia.

Enogastronomia:

  • Castrato alla brace;
  • Zuppa di pesce;
  • Cassatine di ricotta.

Piste ciclabili:

Modugno – Bitonto – Molfetta (anello) https://www.piste-ciclabili.com/itinerari/309-modugno-bitonto-molfetta-anello

Eventi:

  • Festa della Madonna dei Martiri, metà settembre;
  • Festa di San Nicola che viene dal mare, 5-6 dicembre.

Polignano a Mare

Da non perdere:

  • Piazza Garibaldi;
  • Statua di Domenico Modugno con Lama Monachile e lungomare;
  • Chiesa Matrice Santa Maria Assunta in Cielo con il presepe di sculture del ‘500 di Stefano da Putignano, sempre aperta.

Nelle vicinanze:

  • Abbazia di San Vito;
  • Bari;
  • I trulli di Alberobello.

Enogastronomia:

  • Frisa con i pomodorini;
  • Tiella di riso patate e cozze;
  • Caffè speciale.

Piste ciclabili:

Eventi:

  • Festa di San Vito Martire, 14-16 giugno;
  • 19 marzo: festeggiamenti in onore di San Giuseppe con falò accesi per tutto il paese.
  • Giorno del lunedì in albis: processione del braccio di San Vito per le vie cittadine.
  • Fine luglio: Red Bull Cliff Diving, evento unico nel suo genere, per la capacità di abbinare sport e spettacolo, vede impegnati atleti di tutto il mondo che si lanciano da un trampolino posto a 24 metri di altezza, nello splendido scenario di Lama Monachile, compiendo spettacolari acrobazie prima di toccare l’acqua.

Egnazia

Sito archeologico aperto tutti i giorni, orari 8:30 – 19:30

Corfù Town

Da non perdere:

  • Chiesa San Spiridione;
  • Città vecchia;
  • Palazzo Reale.

Nelle vicinanze:

  • Vlacherna;
  • Mon Repos;
  • Paleopolis.

Enogastronomia:

  • Numbulo, un salume;
  • Sofrito, a base di carne di vitello;
  • Bourdeto, zuppa di pesci da scogliera.

Piste ciclabili:

  • Tutta le strade dell’isola sono percorribili in bicicletta, non esistono piste ciclabili specifiche.

Eventi:

  • Processione di San Spiridione, 12 dicembre, Sabato Santo, la Domenica delle Palme, 11 agosto, la prima domenica di novembre;
  • Pasqua Ortodossa.

Achilleion

Aperto tutti i giorni, orari 8:00-20:00, ticket ingresso 15 euro con audioguida

Pontikonissi

A Pontikonissi si arriva grazie a delle piccole imbarcazioni che la collegano alla terraferma.

Vlacherna

Monastero sempre aperto, ticket ingresso 2,50 euro.

Paleokastrizza

Percorsi naturalistici e spiagge.

Ipsos

Spiagge e vita notturna